fbpx

Se poi mi massaggio sono più felice e brucio di più

Con la bella stagione ho voglia di rimettermi in forma 

Ci siamo, l’estate è arrivata!

In un lampo, maglioni , felpe e pantaloni imbottiti, finiscono nella sezione inverno dell’armadio .

Certo che, insieme all’abbigliamento pesante, ci piacerebbe far sparire anche gli accumuli adiposi che abbiamo accudito

“ amorevolmente ” nella stagione fredda e che adesso strabordano indecorosi dagli short.

E c’è poi qualcuno che dice che buccia d’arancia e maniglie dell’amore sono sexy.

 

La mia non è cellulite, è il modo che il mio corpo usa per dire “Sono sexy” in braille.
(Carrie Bradshaw in Sex & The city)

 

Ma in fondo in fondo nessuna di noi donne è convinta che cellulite e rotolini di grasso, siano gli accessori migliori da esibire nella prova costume.

In prima pagina del giornale più glamour che ci sia appare questo titolo:

«  Se mi massaggio, sono più felice e brucio di più, conquistando una bella silhouette ».

Sarà vero?

 

Una dieta ipocalorica potrebbe aiutarmi

Il primo istinto che abbiamo quando ci rendiamo conto di esserci appesantiti e a breve le nostre rotondità saranno sotto i riflettori, è di correre ai ripari con una dieta.

Tra le tante proposte, cerchiamo un regime alimentare  i cui risultati siano però efficaci in tempi brevi.

Pensiamo però a quanto tempo ci abbiamo messo per mettere su i chili di troppo. Dovremmo quindi anche accettare che per buttarli giù, dobbiamo necessariamente armarci di un po’ di pazienza!

Sappiamo, che se non ci alimentiamo in modo corretto, bilanciando bene carboidrati, proteine, verdure e ridimensionando gli eccessi di sale, il nostro corpo risponderà di conseguenza e così anche il nostro metabolismo che rallenterà vertiginosamente.

E  siamo anche consapevoli del fatto che bevendo acqua naturale, magari con un residuo fisso basso ci sentiremo più leggeri e più belli.

Insomma per fare le cose per bene dobbiamo metterci  testa e costanza, perchè le regole a tavola per una buona forma fisica sono quelle: buona qualità e abbinamenti giusti degli alimenti, uniti a buonsenso, perseveranza e un po’ di consigli utili di qualche esperto, per non ritrovarci a scontrarci ogni mattina contro l’ago della nostra bilancia inchiodato sui numeri alti.

Ma per rimettersi in forma, oltre a buon lavoro di terreno, serve movimento e qualcos’altro che concentri localmente un’energia dinamica localizzata che rimetta in movimento il nostro sistema linfatico impigrito: i massaggi.

 

Scopriamo quanto servono i massaggi

Utilizzare creme naturali ad alto contenuto di principi vegetali antiedematosi, capillaro- protettivi, bruciagrassi e detox ( come Edera, caffeina, Escina, Centella, Zenzero, Peperoncino, thè verde) è di grande aiuto per smuovere circolazione rallentata e sciogliere in modo mirato le adiposità, la buccia d’arancia localizzate.

Contrastare la ritenzione idrica e la stasi venosa che rappresentano due dei principali fattori predisponenti e favorenti l’insorgere della formazione della cellulite è molto importante. Ma l’abbinamento di prodotti mirati con il massaggio localizzato, aumenta moltissimo i risultati che vogliamo ottenere.

Il massaggio è quel tocco che ci permette di instaurare una sorta di comunicazione con il nostro corpo, qualcosa che lo risvegli dal suo torpore.

La pratica del massaggio ci aiuta a rilasciare endorfine che aumentano la nostra energia interiore, quella scintilla che fa scattare diversi meccanismi per cui le singole parti si connettono e cominciano a collaborare tra loro.

Lo stress accumulato nel corpo dato dal rallentamento del circolo, dall’edema e dal conseguente appesantimento oltre a creare tensioni interne, trattiene tossine, scorie metaboliche che infiammano i tessuti in profondità, gravando sulla fluidità dei movimenti e sullo stato di BenEssere generale. La stimolazione profonda del massaggio scarica i blocchi, regalandoci una qualità di vita più leggera con effetti benefici sul sistema linfatico.

 

L’automassaggio localizzato su gambe, glutei, addome con un prodotto drenante e bruciagrassi, come il FangoGel ContraCell IperForte caldo ad alto contenuto di principi naturali attivi dermo-compatibili che possiamo dedicarci comodamente a casa, contribuendo a smuovere la linfa, smaltisce adiposità e tossine, tonificando la nostra muscolatura con risultati apprezzabili già dalle prime applicazioni.

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare

Si la prima a commentare “Scopri come i Fiori di Bach possono diventare i tuoi alleati nelle sfide di tutti i giorni”

"" è stato aggiunto alla wishlist

error: Vietata la riproduzione non autorizzata.