preloder

Pelle secca, un messaggio del corpo

pelle secca

Pelle secca, un messaggio del corpo da ascoltare. Oltre che brutta da vedere e toccare, la pelle secca è sensibile, spesso infiammata e dolente. Una condizione di aridità cutanea  è collegata, infatti, a un’alterazione della funzione barriera della pelle. Questa condizione garantisce, normalmente l’umidità necessaria ( 20% in peso) per mantenerla  protetta, idratata e bella da accarezzare.

La matrice lipidica- proteica delle cellule che compongono lo strato corneo dell’epidermide, assicura una pelle integra, un ph mediamente acido ( 5-6) e un aiuto attivo contro l’azione di agenti esterni ( agenti patogeni, allergeni ecc…). Infatti, l’assorbimento di sostanze chimiche o dannose con le quali possiamo venire a contatto, può contribuire a creare effetti negativi per la pelle come dermatiti da contatto o stati d’intossicazione profonda.

I fattori che inducono una secchezza cutanea possono essere legati a:

problemi ormonali

utilizzo di detergenti particolarmente aggressivi

effetti collaterali di farmaci

indebolimento del cemento intercellulare

La Filaggrina e la pelle secca

Secondo le ultime ricerche, la carenza di una proteina filamento che compone la struttura dei corneociti, la filaggrina, pare essere l’imputata numero uno per l’insorgenza della pelle secca. Essa infatti, contribuisce in prima persona alla formazione del fattore naturale d’idratazione, che rende lo strato corneo setoso ed elastico. Nel momento in cui la filaggrina diminuisce a causa di problematiche genetiche o ambientali, la pelle risulterà desquamata e soggetta a problematiche cutanee o generali d’importanza rilevante ( allergie da contatto, al Nichel, infezioni della pelle, asma.)

 

pelle secca

Oli vegetali: un segreto tutto naturale per una pelle idratata

Il modo migliore per idratare la pelle, non è certo l’acqua. Sappiamo infatti che la nostra cute è impermeabile. Gli ingredienti più attivi ad azione idratante contro la pelle secca, sono gli oli ricchi di frazioni insaponificabili, quei grassi più simili alla composizione del nostro film idrolipidico. Questi oli e burri vegetali, mimano l’azione della filaggrina a livello epidermico, compattando e livellando la pelle, esaltandone morbidezza, elasticità e luminosità.

 

solidolio bioGli oli vegetali contro la pelle secca

Tra gli ingredienti migliori che la pelle potrebbe desiderare per essere sempre bella, protetta e idratata sono quelli più simili ai nostri acidi grassi, in modo da essere assorbiti. SolidOlio bio, il nutriente e idratante compatto per la pelle Stai Bene® è un vero e proprio trattamento di bellezza. Scopriamo insieme i suoi componenti:

Burro di Karitè bio, l’emolliente e ristrutturante per eccellenza

Olio di Cocco bio che elasticizza e compatta la cute

Olio di Argan bio che con la sua funzione antiossidante, combatte l’azione dei radicali liberi.

La formula di SolidOlio bio è attiva subito in quanto arricchita da cera di Jojoba, un sebosimile riequilibrante, Olio di Ricino che riduce fortemente l’evaporazione dell’acqua trans epidermica, Burro di Cacao stimolante della sintesi del collagene.

A completare questo prodotto unico dalle doti straordinarie, c’è la Vitamina E di trazione naturale, un concentrato di forza che rigenera la pelle, combattendone l’invecchiamento.

Ti potrebbe interessare

Si la prima a commentare “Tacchi alti e sandali estivi, piedi perfetti in 3 mosse”

"" è stato aggiunto alla wishlist

error: Vietata la riproduzione non autorizzata.

Questo sito utilizza dei cookies tecnici e di terze parti per garantire la migliore navigazione. Puoi resettare, negare o cambiare le tue preferenze nella pagina dei Settaggi Cookie.