fbpx

Olio di Cocco: lo conosci?

olio di cocco
 

Scopriamo insieme l’Olio di Cocco

Ha caratteristiche uniche: un grande elasticizzante, idratante e ammorbidente per pelli opache e atoniche e per capelli sfibrati e spenti.

Ma non solo. Grazie al suo preziosissimo ventaglio di minerali, Vitamine quali A, D, E, C di acidi grassi a catena media (90%) e acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi come il laurico, il caprilico, l’oleico, il palmitico, è considerato uno degli oli vegetali presenti in natura più attivo e dermo compatibile che ci sia.

Stiamo parlando dell’Olio di Cocco, molto meglio se bio, l’alleato insostituibile per la nostra bellezza e per la nostra salute.

Semplice per natura ha una consistenza vellutante sia sulla pelle, che sui capelli e la cosa bella è che il suo potere idratante si sente e si vede subito. Massaggiato sulla pelle o sui capelli, l’Olio di Cocco bio si assorbe velocemente regalandoci un effetto “seta” che non passa certo inosservato.

Per molto tempo l’Olio di Cocco, Cocos Nucifera ha subito il torto di essere confuso con l’Olio di Palma Elaeis guineensis, tanto demonizzato. A parte questo dettaglio, ultimamente l’Olio di Cocco  è diventato un protagonista quasi assoluto sugli scaffali di empori del naturale, erboristerie e quant’altro.

Insomma le sue caratteristiche straordinarie conosciute dagli abitanti dei paesi asiatici e tropicali che da sempre lo utilizzano sia in cucina che per la cura personale, si sono diffuse, facendo entrare l’Olio di Cocco bio in quasi tutte le case.

Sai come utilizzare l’Olio di Cocco?

E’ interessante conoscere i diversi campi d’impiego dell’Olio di Cocco bio. Vediamoli insieme:

  • come massaggio su corpo/viso dopo la detersione della pelle; frizionato quando ancora la pelle non è completamente asciutta, grazie all’emulsione che si creerà sulla superficie l’Olio di Cocco verrà assorbito più facilmente
  • come maschera pre shampoo su capelli aridi e crespi e per conservare le proteine del fusto del capello. Sulle punte è uno splendido modellante ( in misura bassa)
  • sul cuoio capelluto per ridurre la presenza di forfora. Massaggiato e lasciato agire, l’Olio di Cocco bio grazie agli acidi grassi purificatori, migliora il terreno rendendo la cute morbida e pulita
  • per la cura della barba l’Olio di Cocco bio è di grande supporto
  • come struccante per viso e occhi è molto attivo e rispettoso per la pelle
  • sulle pelli acneiche disinfiamma e purifica i pori
  • per il neonato è ottimo nella vaschetta per il bagno, nel massaggio sulla pelle lavata e per ammorbidire e rimuovere dolcemente la crosta lattea
  • come alcalinizzante del cavo orale, l’Olio di Cocco bio assorbe le tossine tra denti e gengive e cambiando il terreno, migliora il ph della bocca
  • con un po’ di bicarbonato, l’Olio di Cocco bio può diventare un ottimo dentifricio
  • sulle cicatrici l’Olio di Cocco bio le elasticizza e ammorbidisce  mentre sulle smagliature rosse, migliorando la qualità della pelle, le rende meno evidenti

olio di cocco

Olio di Cocco bio: Tu quali preferisci?

A seconda di come avviene l’estrazione dell’Olio di Cocco parliamo di Olio di Cocco Vergine oppure Olio di Cocco deodorato.

Nel primo caso la polpa è fresca, ricavata da noci appena raccolte e il sistema di essiccazione della polpa è molto veloce e parziale, utile per pulirla, eliminando i corpi estranei e separarla dalla parte acquosa. In questo modo l’Olio di Cocco mantiene integre tutte le sue proprietà e il suo profumo intenso e dolce.

Nel secondo caso la polpa del cocco viene essiccata completamente, lavorata separandola dalla parte acquosa, filtrata nuovamente per eliminare impurità e deodorata attraverso filtri a base minerale che faranno perdere all’Olio di Cocco quasi tutto il suo aroma naturale. Rimarrà appena un fondo del suo sentore. L’Olio di Cocco deodorato viene utilizzato generalmente in preparazioni cosmetiche dove viene richiesto il tipo di olio, in quanto unico nel suo genere, ma senza aroma.

Se l’Olio di Cocco deodorato è biologico sia l’estrazione che il filtraggio avviene a freddo e senza alcuna presenza di solventi o altri agenti chimici.

 

a cura di Manuela Frigatti

Ti potrebbe interessare

Si la prima a commentare “Scopri come i Fiori di Bach possono diventare i tuoi alleati nelle sfide di tutti i giorni”

"" è stato aggiunto alla wishlist

error: Vietata la riproduzione non autorizzata.