fbpx

Conosci le armi per combattere cellulite, grasso e gambe pesanti?- seconda parte

Abbiamo visto, nella prima parte dell’articolo, in che modo il lavoro di squadra sia la base per combattere cellulite, grasso e gambe pesanti e quindi l’importanza di adottare  strategie efficaci che messe insieme ci regaleranno leggerezza e BenEssere.

Migliorando le abitudini personali, che sono il terreno su cui si fonda il nostro vivere,  si otterranno ottimi risultati e paradossalmente senza troppa fatica.

Scopriamo insieme quali sono quelle pratiche da inserire( modificare) nella nostra vita che ci porteranno un reale beneficio :

  • alimentazione più consapevole, equilibrata nella scelta dei giusti nutrienti, ricca in antiossidanti, proteine, vitamine, acqua naturale e povera di sale
  • moto equilibrato come passeggiate a passo veloce, camminate sul bagnasciuga, pedalate in bicicletta
  • alternanza di docce calde/fredde alle gambe
  • gambe libere e non accavallate per lasciar scorrere il flusso, soprattutto se si fa un lavoro sedentario
  • indumenti non troppo aderenti e scarpe con un lieve rialzo, relegando i tacchi alti, che ci piacciono tanto, alle occasioni speciali

Anche la scelta del cosmetico giusto farà la differenza.

Preferire prodotti di origine naturale per trattare le zone colpite da cellulite, grasso e ritenzione idrica, è una scelta ottimale, allineata con la nostra vera natura. Ricordiamo che la pelle è un “organo” molto ricettivo, dotato di memoria e per questo va conosciuto e rispettato.

La Fitocosmesi ha fatto passi da gigante nel campo degli inestetismi cutanei.

La Linea FanghiGel ContraCell rispetta l’equilibrio della pelle, perché opera in sintonia con essa, grazie ai suoi componenti naturali vegetali, altamente dermo-compatibili, al suo effetto Detox di terreno, alla concentrazione potenziata dei principi attivi e alla formula a lento rilascio.

Stai Bene® ha studiato per la sezione dei suoi Fanghi 2 tipologie di formulazioni differenti a seconda delle proprie esigenze:

 

 

Vuoi sapere di più sulla Linea Fanghi ContraCell?

 

Posso utilizzare il FangoGel ContraCell prima della palestra?

Certamente. L’utilizzo di FangoGel ContraCell durante l’attività fisica, potenzia i risultati grazie al movimento che contrasta la stasi venosa e la pressione circolatoria. Abbinando l’uso del FangoGel a un paio di leggins a compressione medio/forte si mantiene uno stimolo costante sul microcircolo.

Se utilizzo il FangoGel ContraCell prima di andare a letto otterrò risultati migliori?

La notte è uno dei momenti migliori per l’assorbimento dei prodotti cosmetici. Durante la notte, infatti la nostra pelle è maggiormente recettiva in quanto, grazie all’aumento di temperatura si innesca una vasodilatazione che aumenta l’assorbimento dei principi attivi contenuti nella formula di FangoGel ContraCell. Inoltre grazie alla posizione a riposo, è possibile ottimizzare il flusso circolatorio con un cuscino collocato sotto le gambe.

Al mattino sono sempre di fretta. Se applico il FangoGel ContraCell dopo la doccia, quanto devo aspettare prima di rivestirmi?

La formula del FangoGel ContraCell  è stata studiata per essere rapidamente assorbita sulla superficie dell’epidermide, ma con rilascio lento dei suoi principi attivi, ed è possibile così rivestirsi dopo 5/6 minuti dall’assorbimento. Il tempo aumenterà a seconda della quantità di prodotto applicata.

In quanto tempo posso vedere dei risultati con l’utilizzo di FangoGel ContraCell?

I risultati del trattamento con il FangoGel ContraCell sono soggettivi e dipendono dalla costanza di applicazione. Generalmente si possono osservare risultati apprezzabili già nella prima settimana di utilizzo. Gli effetti di  FangoGel ContraCell  possono essere potenziati ulteriormente, abbinando un regime dietetico ricco di antiossidanti, acqua naturale, un minor apporto di sale e un po’ di moto.

Mi hanno riscontrato qualche problema di tiroide. Il FangoGel ContraCell può interferire in qualche modo?

La formula del FangoGel ContraCell è stata concepita con un’alta concentrazione di principi attivi vegetali antiedematosi, vasotonici, antinfiammatori e detox , senza l’aggiunta di alghe e derivati per evitare ogni possibile interferenza con il corretto funzionamento della tiroide.

 

Sono in gravidanza/allattamento e ho le gambe pesanti e gonfie, soprattutto a fine giornata. Posso utilizzare il FangoGel SalvaCapillari ad effetto freddo anche se contiene flavonoidi?

I bioflavonoidi sono pigmenti presenti naturalmente in fiori, frutti e foglie di molte specie vegetali dall’azione antiossidante, di protezione dei capillari, in quanto rafforzano i vasi sanguigni e del collagene, che sostiene tendini e cartilagini. Trovandosi in natura, essi sono normalmente assunti in tisane, succhi di frutta e alimenti vegetali. Esistono pareri discordi circa il loro utilizzo in gravidanza, pertanto in questa sede si preferisce rimandare ai consigli del proprio medico curante.

 

Sarebbe utile alternare l’utilizzo dei due FangoGel ContraCell freddo e caldo?

La combinazione di principi attivi naturali drenanti ( Centella, Rusco), tonificanti ( Escina, Ippocastano) e antinfiammatori ( Arnica, Aloe) su base fredda e contenuti in ContraCell SalvaCapillari freddo, uniti ad altri lipolitici ( Edera, Caffeina), flebotonici( Centella, Escina), detossificanti riscaldanti  (Peperoncino, Radice di Zenzero)principi attivi di ContraCellIperForte Caldo,  contribuisce a smuovere la stasi linfatica, liberandoci da edema, pesantezza agli arti inferiori adiposità localizzate e inestetismi cutanei.

Ho molto adipe sull’addome, ma ho anche qualche capillare sulle caviglie. Cosa mi consigliate?

In caso di fragilità vasale su caviglie e gambe si consiglia di utilizzare solo ContraCell SalvaCapillari  freddo, mentre ContraCell Iperforte caldo si può applicare soltanto su glutei e addome, se non sono presenti capillari o vene.

Posso abbinare il massaggio ai Fanghi ContraCell?

L’automassaggio localizzato su gambe, glutei, addome con i Fanghi ContraCell SalvaCapillari  drenante freddo e ContraCell IperForte  bruciagrassi caldo, aiuta a tonificare la muscolatura, favorendo lo smaltimento di liquidi, adiposità e tossine i cui risultati saranno apprezzabili già dalle prime applicazioni.

Lo stress rilasciato dall’organismo quando il sistema circolatorio è rallentato, oltre a creare tensioni interne, trattiene tossine e liquidi che infiammano i tessuti in profondità e ci appesantiscono. La stimolazione profonda del massaggio scarica i blocchi, con effetti benefici anche sul sistema linfatico.

 

Quale può essere la durata del barattolo da 500ml di Fangogel ContraCell?

Per ottenere dei buoni risultati sulla riduzione dei liquidi trattenuti, della mobilitazione e smaltimento di grassi,  tossine e cellulite si consiglia l’applicazione del prodotto mattino e sera su caviglie, cosce, glutei, addome e braccia per almeno 3 mesi , da ripetere con un intervallo di una settimana. Pertanto la durata di un secchiello di Fangogel ContraCell da 500ml è indicativamente di un mese e mezzo.

 

In Estate posso tenere il FangoGel ContraCell SalvaCapillari in frigorifero?

Il FangoGel ContraCell SalcaCapillari Drenante freddo è già preparato su base fredda. La scelta di tenerlo in frigorifero aumenta la sensazione di freschezza intensa al momento dell’applicazione. Nel periodo estivo preferire di posizionare il FangoGel ContraCell SalvaCapillari Drenante Freddo nella zona bassa del frigo, può essere una buona idea se si necessita di un’azione fredda potenziata.

 

Il rossore che deriva dall’applicazione del FangoGel ContraCell Iperforte può creare dei problemi?

La rubescenza che deriva dall’applicazione del FangoGel ContraCell IperForte Bruciagrassi Caldo, è una reazione naturale legata ai componenti vegetali contenuti nella formula. Essa ha una durata di circa 50 minuti che svanisce poco alla volta, mentre i principi attivi agiscono a lento rilascio. Ricordiamo che la formulazione dei FanghiGel ContraCell calda è indicata per chi non ha problematiche a livello di fragilità vasale. Il consiglio è di applicare FangoGel ContraCell IperForte  Bruciagrassi Caldo su pelle integra, aiutandosi con dei guanti usa e getta, di non far venire il prodotto a contatto con occhi e mucose e di tenerlo lontano dalla portata dei bambini.

 

a cura di Manuela Frigatti

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare

Si la prima a commentare “Linea Fanghi”

"" è stato aggiunto alla wishlist

error: Vietata la riproduzione non autorizzata.